L’alternativa italiana alla SIAE

…E’ Soundreef, con sede a Londra e nata in Italia nel 2011. Il primo servizio lanciato dalla startup è musica di sottofondo per esercizi commerciali, con un sistema semplice e al tempo stesso innovativo: la capacità di analizzare e tracciare la musica che sta suonando negli esercizi di oltre 20 paesi al mondo e di ripartire le royalty al 100% in modo analitico agli autori ed editori.

A partire dalle prime due settimane di gennaio 2017 Soundreef sarà pronta a collezionare e ripartire le royalty ad autori ed editori in modo 100% analitico e potrà fornire licenze anche per web radio autogestite, non commerciali.

Insomma, a quanto pare con Soundreef sarà tutta un’altra musica.

Per maggiori info visita il sito: www.soundreef.com

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *