Un metodo antico e naturale per il nostro benessere

E’ il Reiki.

Il Reiki è una disciplina olistica ed è nata in Giappone nel 1922. Il padre fondatore del Reiki fu Mikao Usui praticante buddista ed esperto di arti marziali, il quale volle mettere a punto un metodo affinchè fosse possibile diventare veri e propri canali in grado di veicolare l’energia universale. Il metodo Usui o metodo tradizionale si basa sull’imposizione delle mani prendendo in considerazione punti specifici del corpo, ed è finalizzato a ritrovare o mantenere uno stato di salute mentale fisica e spirituale. In Italia sono ormai numerose le associazioni che insegnano Reiki o effettuano trattamenti individuali.

Probabilmente non tutti sanno che il Reiki è stato introdotto negli ospedali in Spagna, Portogallo, Svizzera, UK, USA e persino in Italia.

Qui di seguito l’elenco degli ospedali italiani dove si pratica Reiki.

REIKI NEGLI OSPEDALI ITALIANI
Roma presso il Regina Elena
Milano presso Ospedale San Carlo Borromeo
Torino presso l’ospedale San Giovanni Battista di Torino
Asti ospedale Cardinal Massaia
Vicenza presso il Sert

I Benefici del Reiki:

Il trattamento Reiki è indicato nelle fasi più o meno acute di stress, ansia, insonnia depressioni, attacchi di panico; inoltre favorisce la cicatrizzazione, riduce il dolore e gli effetti collaterali delle terapie farmacoligiche.

Dove si svolge il trattamento e quale abilitazione deve avere chi lo pratica sugli altri ?

Il trattamento Reiki si pratica nei centri multidisciplinari o in associazioni culturali specializzati in questa disciplina-

L’operatore in qualità di canale per poter fare trattamenti deve avere l’attestato di 2°livello oppure dev.essere riconosciuto come Reiki Master  e aver quindi  conseguito l’attestato di 3°livello.

Diffidate da chi per un trattamento vi fa pagare oltre 30€  E soprattutto diffidate da chi svolge Seminari Reiki online di 1°e 2° livello in una volta sola. Il Reiki si impara sul posto e con un Reiki Master che insegna con Umiltà questa disciplina olistica.

Un VERO operatore o  Reiki Master non vi incoraggerà MAI ad abbandonare o evitare una terapia farmacologica.

Verificate di persona se l’operatore o il Reiki Master svolge questa disciplina con Umiltà e Saggezza , Onestà e Rispetto.

A Roma uno tra i migliori centri multidisciplinari che effettua trattamenti Reiki e svolge Seminari Reiki 1° e 2°livello è Il Portale d’Oro reperibile su facebook oppure su http://www.ilportaledoro.it

 

I 7 CHAKRA:

1°Chakra: Muladhara
Posizione: nella parte inferiore del bacino, tra coccige e pube
Colore: rosso
Significato: è la stabilità psichica nelle diverse situazioni della vita, la capacità di governare gli istinti; poiché ha solo un polo, tende ad essere un po’ più grande degli altri chakra. È il chakra con cui vengono assorbite le energie della Terra e scaricate le tensioni.

 

2°Chakra:  Svasisdhana
Posizione: metà inferiore del ventre
Colore: arancio
Significato: è il piacere, la gioia di vivere, la sessualità espressa al massimo delle sue potenzialità.
3°Chakra: Manipura
Posizione: metà superiore del ventre
Colore: giallo
Significato: è la capacità di agire energicamente, la volontà, l’autostima e l’autonomia personale. In senso spirituale è l’essenza attiva di cui siamo stati dotati.

4°Chakra: Anahata
Posizione: zona pettorale del corpo
Colore: verde
Significato
: è la capacità di amare emotivamente, provare cioè un sentimento che non parte tanto dalla mente, quanto dal cuore. Occorre ricordare che, nella tradizione yoga, amore e ascolto sono in stretta relazione; spiritualmente parlando, hanno la stessa valenza.

5°Chakra: Visshudda
Posizione: nella metà inferiore del collo e a livello delle clavicole
Colore: blu
Significato: è la creatività, la comunicazione, la spiccata percezione estetica. I bravi artisti, musicisti e altri servitori dell’arte sono persone nelle quali il vishuddha è ben sviluppato. In senso spirituale, infatti, rappresenta la connessione con l’altrove, l’essere in comunicazione con dimensioni che superano l’umano.

6°Chakra: Ajna
Posizione: grande chakra che si trova al centro della fronte
Colore: indaco
Significato: è la mente tattica, razionale. In senso spirituale è il terzo occhio, come qualità della persona è la fiducia in se stessi.

7°Chakra: Saharara
Posizione: sopra il cranio
Colore: viola
Significato: è la capacità spiccata di pensare strategicamente, cioè abbracciare la situazione con il pensiero; in senso spirituale è la comunione con il Divino, in senso individuale è l’autorealizzazione.

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *